No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20170730

Somebody to Love

Fargo - di Noah Hawley - Stagione 3 (10 episodi; FX) - 2017

1988, Berlino Est, Germania Est; un uomo viene interrogato perché sospettato di essere un'altra persona, e di aver assassinato la sua fidanzata.
2010, Eden Prairie, Minnesota, USA. Emmit Stussy, il re dei parcheggi, celebra il suo 25esimo anniversario di matrimonio. Ray, suo fratello gemello, ufficiale di polizia incaricato di sorvegliare i detenuti rilasciati sulla parola, gli chiede soldi; Ray è ovviamente un uomo non di successo, e imputa al fratello di averlo truffato per quanto riguarda l'eredità avuta dal padre, e su quella, di aver costruito il suo successo. Ray ha bisogno di soldi per sposare la sua fidanzata Nikki Swango, ex detenuta e sorvegliata da Ray (da notare che l'avere relazioni di questo tipo è contro la legge). Ray, disperato, ricatta un altro dei suoi sorvegliati, Maurice LeFay, che ha fallito un test antidroga, e gli propone di andare a rubare dei soldi al fratello. LeFay si confonde, e uccide un altro Stussy, Ennis, patrigno del Capo della Polizia di Eden Prairie, Gloria Burgle. LeFay si confronta con Ray e Nikki, e la coppia, rendendosi conto del pasticcio, uccide LeFay in maniera rocambolesca. Nel frattempo, Emmit e Sy Feltz, suo partner fidato, contattano la compagnia dalla quale avevano ottenuto un consistente prestito due anni prima, quando navigavano in cattive acque, per restituire il prestito compresi gli interessi. Lo strano inviato della compagnia, V.M. Varga, spiega loro che la compagnia non vuole i soldi indietro, ma che il prestito è stato un investimento.

Ho sentito qualche critica sulla terza stagione di Fargo, ma sinceramente non riesco a capacitarmene. Sarà per la presenza della vincitrice dell'anno televisivo a mani basse, Carrie Coon, qui nella parte di Gloria Burgle, semplicemente spettacolare, sarà per il resto del cast (un doppio Ewan McGregor nei panni dei due Stussy), sarà per la solita ambientazione e la "solita" storia strana, asimmetrica e imprevedibile, ma a me la stagione è piaciuta così come le altre, e ve ne caldeggio la visione.

I've heard some criticism about Fargo's third season, but I honestly can not afford it. It will be for the presence of the winner of the TV season with low hands, Carrie Coon, here as Gloria Burgle, simply spectacular, will be for the rest of the cast (a double Ewan McGregor in the shoes of the two Stussy), it will be for the usual setting and the "usual" strange story, asymmetrical and unpredictable, but I liked the season like I liked the previous two, and I can't do anything but suggested the vision.

Nessun commento: